Il Segno dell’Acquario

L’Undicesimo Segno dello Zodiaco

il Simbolo dell'Acquario

L’Acquario come Segno Astrologico all’Ascendente nell’Astrologia Vedica (Kumbha in Sànscrito)

Anche questo Segno Astrologico come il Segno dello Scorpione, è governato da due Entità, nello specifico  da Saturno e Rahu i quali condividono la Signoria di questo luogo.

Un Segno Zodiacale d’Aria, fisso.
In quest’area dello Zodiaco, alberga un’energia destabilizzante. I nati sotto il Segno Astrologico dell’Acquario devono lavorare a lungo e impegnativamente per trovare e mantenere la propria identità, chi sono, da dove vengono e dove vanno. Il loro Karma richiede volontà per essere capito e trasceso.
E’ frequente il disorientamento salvo disposizione diversa del Tema Natale che comunque richiede lavoro di analisi anche se ben disposto. Avere il Pianeta Luna che transita in questo Segno Zodiacale al momento della Nascita, oppure l’Ascendente nel Segno dell’Acquario, produce risultati simili ma va sempre analizzata la disposizione dei vari Pianeti che possono rafforzare il disorientamento oppure mitigarlo.

Una Volontà ferma e un atteggiamento volitivo verso la vita trovano qualche ostacolo qui ma è il prezzo necessario da pagare al Destino che gli stessi nati sotto il Segno dell’Acquario hanno creato. In questo Segno Zodiacale l’azione primaria è quella di rompere ogni struttura acquisita.
Le posizioni di Rahu e Saturno nel Tema Natale sono determinanti nel valutare le energie in azione nelle persone nate in questo Segno Astrologico.

Riflessioni in àmbito astrologico:

Tutte le persone nate in questo mondo, possono essere racchiuse in alcune tipologie ovvero raggruppati per similitudini Karmiche poi ognuno ha le sue particolarità che diventano le differenze (ad esempio) tra un nato nel Segno del Capricorno ed un altro nato nella stessa Costellazione. Se diverse persone nascono nello stesso momento ma in diverse parti del Pianeta Terra, avranno delle similitudini notevoli espresse dalla nascita nello stesso Segno Astrologico, ma anche delle differenze tangibili date dalla nascita in luoghi diversi e quindi la formazione in culture diverse. Differenze e sfumature che è possibile cogliere grazie all’Astrologia Vedica con i suoi strumenti come i Diagrammi Divisionali, i vari Dashas che questa antica Astrologia ci offre.

A volte la vita su questo Pianeta Terra si mostra come se fosse un insieme di accadimenti al di fuori della nostra volontà o della nostra possibilità di intervento.
Karma e Dharma sono fortemente intrecciati

Ma…. anche questa percezione fa parte dello strato di Maya che copre tutto…
Quel velo che dobbiamo imparare a lacerare per poterlo varcare e andare oltre.

Ognuno di noi è un riflesso dell’universo. Ossèrvati, guardati nella tua nudità… e capirai la tessitura dell’universo ma… soprattutto la Tessitura di questo mondo di cui sei una parte importante.

mani che offrono

Vuoi scrivermi? Prima di inviare il messaggio, ti prego di risolvere la domanda semplice che troverai. Serve ad evitare gli attacchi informatici automatici. Grazie!

1 + 2 = ?